"Il dialetto salentino come si parla a Scorrano", di Giuseppe Presicce - Next Page: bbinchiata | Previous Page: Bbifanýa


 bbinchiare


significato in italiano: saziare, stufare, annoiare.
etimologia: non noto l'etimo diretto, ma evidente Ŕ il rapporto con il radicale "ple-" (salentino "chi-") che implica sempre l'idea della pienezza. A tal proposito vedere il latino
"implēre": riempire ed il greco "εμπίμπλημι" (empýmplemi): saziare.
note: coniugazione regolare - ausiliare "ire", anche nella costruzione pronominale.
Modi di dire:

    • "bbinchiare de mazzate": suonarle di santa ragione;
    • "me n'Óggiu bbinchiatu": a seconda dei contesti, "ne sono stufo" oppure "sono pienamente soddisfatto per aver detto tutto quello che avevo da dire";
    • "me n'Óggiu bbinchiate le mani": gli ho dato la giusta e meritata dose di botte;
    • "te ne bbinchi cu...": hai voglia a... , Ŕ inutile che...

esempi:

    • Me n'ave bbinchiatu cu tutti li lardi soi.
      Mi ha stufato con tutte le sue vanterie.
    • Quannu sta scioca, te ne bbinchi cu llu chiami!
      Quando gioca,Ŕ inutile che lo chiami!
    • M'Óggiu bbinchiatu de risate!
      Ho riso a crepapelle.

sinonimi o termini collegati: sazziare, ncafuḍḍare, scarufare, bbuffare, sbafare, ncafurchiare, sṭrafucare, ncaÜciare, sṭraccare.

contrari: disciunare, pizzulisciare, pilesciare, muschisciare, spizzicare.


A B C D E F G I J L M N O P Q R S T U V Z



"Il dialetto salentino come si parla a Scorrano", di Giuseppe Presicce - Next Page: bbinchiata | Previous Page: Bbifanýa


Notebook exported on Monday, 18 April 2011, 21:42:44 PM ora legale Europa Occidentale