"Il dialetto salentino come si parla a Scorrano", di Giuseppe Presicce - Next Page: utte


 utare


significato in italiano: (transitivo ed intransitivo) voltare, girare; frugare; (intransitivo) svoltare, (con costruzione pronominale diretta) rivolgersi, rispondere in un determinato modo.
etimologia: dal verbo latino "volut
āre": voltare, far girare.
note: verbo bitematico - ausiliare "ire", anche con la costruzione pronominale.

    • indicativo presente: otu, oti, ota, utamu, utati, ˛tane
    • congiuntivo presente: come l'indicativo presente
    • imperativo: ota, utati
    • nel resto della flessione le varie voci si formano esclusivamente dal tema "ut-".
      Modi di dire:
    • "utare lu st˛mmicu" (con costruzione pronominale indiretta): (transitivo) far venire il voltastomaco, disgustare, nauseare, (intransitivo) avere la nausea, il voltastomaco
    • "utare l'occhi" (con costruzione pronominale indiretta): (transitivo) muoversi continuamente provocando in chi guarda un sorta di disturbo visivo
    • "utare la capu" (con costruzione pronominale indiretta): (intransitivo) accusare delle vertigini, essere assillato da gravi problemi
    • "utare le spaḍḍe": voltare le spalle a qualcuno, abbandonarlo nel momento del bisogno
    • "comu te oti te bbrusci": in qualunque modo tu decida di agire ti danneggerai
    • "utare fiaccu" (con costruzione pronominale diretta): rispondere male, rivolgersi in malo modo
    • "utare bbonu (con costruzione pronominale diretta): rispondere cortesemente, rivolgersi in modo garbato
    • "utare inṭra fore": (letteralmente) rivoltare un capo di vestiario o di biancheria sostituendo il rovescio al dritto, (metaforico) cambiare i connotati a qualcuno, conciarlo male.

varianti: otare

esempi:

    • Vane rittu e ppoi ota a mmanu ritta.
      Vai dritto e poi svolta a destra.
    • Li gnommareḍḍi nci ˛lene utati mute fiate su lla roscia.
      Gli involtini devono essere voltati molto spesso sulla brace.
    • Comu lu oti oti, sempre 69 ete!
      Anche se lo capovolgi, il 69 resta sempre tale (cioŔ: comunque affronti il problema, il risultato sarÓ sempre lo stesso).

sinonimi o termini collegati: sbutare, girare, macinulare, fitare.

contrari: fermare.


A B C D E F G I J L M N O P Q R S T U V Z



"Il dialetto salentino come si parla a Scorrano", di Giuseppe Presicce - Next Page: utte


Notebook exported on Thursday, 7 March 2013, 11:55:24 AM ora solare Europa Occidentale