"Il dialetto salentino come si parla a Scorrano", di Giuseppe Presicce - Next Page: dannu | Previous Page: dannare


 dannatu

significato in italiano: (aggettivo) dannato alle pene dell'inferno, maledetto, (sostantivo), persona dai modi aggressivi, pessimo soggetto.
etimologia: dal verbo "dannare", di cui participio passato con valore aggettivale e sostantivale.


varianti: tannatu

esempi:

    • (detto) PPe llu dannatu patisce lu bbiatu.
      Per il cattivo soffre il buono.
    • S'ave ggiratu comu nnu dannatu.
      Mi ha risposto aggredendomi.
    • Nu rriescu cchii cu mme nn'essu de ḍḍa dannata fatica.
      Non riesco a portare a termine quel maledetto lavoro.

sinonimi o termini collegati: malitettu, santu.

contrari: bbinitittu



A B C D E F G I J L M N O P Q R S T U V Z



"Il dialetto salentino come si parla a Scorrano", di Giuseppe Presicce - Next Page: dannu | Previous Page: dannare


Notebook exported on Friday, 15 March 2019, 18:59:04 PM ora solare Europa Occidentale