"Il dialetto salentino come si parla a Scorrano", di Giuseppe Presicce - Next Page: pacenzia | Previous Page: paccýa


 pace


significato in italiano: pace, accordo, concordia, tranquillitÓ.
etimologia: dal latino "pace(m)", stesso significato.
note: il termine indicava anche un tipo particolare di pane fatto in casa che simulava due braccia conserte.
Modi di dire:

    • "fare pace": riappacificarsi con qualcuno
    • "stare 'n pace" (con costruzione pronominale): starsene in pace, godersi la tranquillitÓ
    • "stare 'n pace cu...": essere in rapporti pacifici con qualcuno
    • "stare a ssanta pace": godersi la tranquillitÓ, vivere d'amore a d'accordo con qualcuno
    • "aggi pace!": formula con cui si congedava un questuante quando non si aveva nulla da dare
    • "stare a lla pace de lu Signore": starsene tranquillo, libero da preoccupazioni e disturbi.

sinonimi, generici, analoghi: armunýa, riggettu, posa, rispiru, rifiatu, rechie, scuscitatezza.

contrari, antonimi, inversi: anzia, batticore, disaggiu, scuncertu, querra, sconṭru, ṭravaju, parpitazzione, p¨lice, pÓrpitu, r¨sicu, tarlu, ussessione, barruffa, parapija, ira de Ddiu, scumpiju, ṭraujamentu, cunfusione, urtu, burdellu.


                                        IL CARTACEO

                                         


A B C D E F G I J L M N O P Q R S T U V Z



"Il dialetto salentino come si parla a Scorrano", di Giuseppe Presicce - Next Page: pacenzia | Previous Page: paccýa


Notebook exported on Friday, 24 October 2014, 17:01:09 PM ora legale Europa Occidentale