"Il dialetto salentino come si parla a Scorrano", di Giuseppe Presicce - - Next Page: scurpare | Previous Page: riggettu


 ṭravaju


significato in italiano: travaglio, sofferenza, tormento, lavoro faticoso.
etimologia:  dal francese "travail": lavoro, tormento.
note: con l'occlusiva retroflessa sorda.


varianti: (in altre localitÓ) ṭravagghiu

esempi:

    • Inṭra sta casa nc'Ŕ ssempre ṭravaju.
      In questa casa ci sono sempre molte cose da fare.
    • Ave nn'annu ca stau sempre mmenźu lli ṭravaji.
      E' da un anno che sono continuamente nei tormenti.

sinonimi, generici, analoghi: anzia, batticore, parpitazzione, pÓrpitu, r¨sicu, tarlu, ṭribbulazzione, fuḍḍa.

contrari, antonimi, inversi:bbentu, canza, riggettu, difriscu, pace, posa, cotimentu, rechie, scuscitatezza.

                                        IL CARTACEO

                                         


A B C D E F G I J L M N O P Q R S T U V Z



"Il dialetto salentino come si parla a Scorrano", di Giuseppe Presicce - - Next Page: scurpare | Previous Page: riggettu


Notebook exported on Saturday, 3 September 2011, 18:08:31 PM ora legale Europa Occidentale