"Il dialetto salentino come si parla a Scorrano", di Giuseppe Presicce - Next Page: fujazza | Previous Page: frýzzulu


 fuḍḍa


significato in italiano: folla, fretta, impegno urgente (soprattutto al plurale).
etimologia: dal latino medioevale "full
āre": fare la follatura dei panni, con riferimento alla pressione esercitata dalla folla.
note:
con l'occlusiva retroflessa sonora.
Modo di dire:

    • "ppe la fuḍḍa": per giunta.

esempi:

    • Moi stave cu le fuḍḍe ca s'Ó spusare lu fiju!
      Ora ha tante cose da fare perchÚ si deve sposare il figlio!
    • Ppe la fuḍḍa sta cadýa!
      Per la fretta stavo per cadere!
    • Ppe la fuḍḍa aggiu puru stiratu!
      Come se non bastasse, ho anche stirato!

sinonimi, generici, analoghi: carca, marmaja, manḍa, ṭruppa, battajone, ssamuggente, pressa, ṭrÓficu.

contrari, antonimi, inversi: bbentu, riggettu, posa, rechie.

                                        IL CARTACEO

                                         


A B C D E F G I J L M N O P Q R S T U V Z



"Il dialetto salentino come si parla a Scorrano", di Giuseppe Presicce - Next Page: fujazza | Previous Page: frýzzulu


Notebook exported on Monday, 18 April 2011, 21:42:44 PM ora legale Europa Occidentale