"Il dialetto salentino come si parla a Scorrano", di Giuseppe Presicce - Next Page: pace | Previous Page: pacciu


 paccža


significato in italiano: pazzia, follia, azione sconsiderata, (traslato) desiderio smodato di qualcosa.
etimologia: dall'aggettivo "pacciu": pazzo, folle.
note: modo di dire:

    • "fare paccže": comportarsi da pazzo, (traslato) andar pazzo per qualcosa, sentirne grande desiderio ed attrazione.

esempi:

    • Jeu nu ffazzu paccže ppe gnenti.
      Io non vado pazzo per nulla.
    • Aggiu fattu nna paccža: m'aggiu ccattatu nu fondu de ulže.
      Ho fatto una follia: ho comprato un uliveto!
    • La paccža ete la pesciu malatža.
      La pazzia Ť la peggiore delle malattie.

sinonimi, generici, analoghi: smania.

contrari, antonimi, inversi: cifali, cirvieḍḍu, giutizziu, sale, senzu, ntellettu, nteliggenza, sinnu.


                                        IL CARTACEO

                                         


A B C D E F G I J L M N O P Q R S T U V Z



"Il dialetto salentino come si parla a Scorrano", di Giuseppe Presicce - Next Page: pace | Previous Page: pacciu


Notebook exported on Friday, 24 October 2014, 17:01:09 PM ora legale Europa Occidentale