"Il dialetto salentino come si parla a Scorrano", di Giuseppe Presicce - Next Page: macìnula | Previous Page: macaru


 maccarrune


significato in italiano: maccherone; persona stupida, poco sveglia; (traslato, soprattutto al plurale) moccio.
etimologia: per il termine della lingua italiana "maccheroni" l'ipotesi più accreditata ("Vocabolario Etimologico della Lingua Italiana" di Ottorino Pianigiani; Vocabolario della lingua italiana della Treccani) è quella che lo collega al greco "μάκαρ" (beato, felice), il cui plurale "
μάκαρες" indicava anche i defunti: i maccheroni avrebbero costituito in origine un cibo che si consumava nei banchetti funebri. Noi riteniamo che l'etimo indicato sia molto verisimile, con altre motivazioni però. Nei detti popolari salentini, i maccheroni vengono sempre vagheggiati come un cibo prelibato, soprattutto se conditi anche solo con "lu ndoru de lu casu" ed accompagnati dalle "purpette" ("Sette su lli meju uccuni: carne, pešce, maccarruni, ove frische, ricotta fritta, cazzu tostu, fica sṭritta"; "Maccarruni, carne e vvinu: lu manciare cchiù ffinu"). Nell'antica società contadina l'alimentazione ordinaria constava soprattutto di verdure ("foje"), selvatiche o coltivate, ed il grano quasi sempre scarseggiava. I "maccarruni" erano, perciò, una prerogativa delle tavole dei signori, sino a diventare simbolo di lusso e di pericoloso dispendio ("Sagne e maccarruni rruvìnene bbaruni", cioè le spese eccessive per la tavola possono mandare in rovina anche i ricchi). Ai poveri questo lusso era consentito soltanto nei giorni di grande festa, come l'ultimo giorno di Carnevale ("Carniale meu chinu de doje: osci maccarruni e crai mancu foje"), o in occasione di un evento straordinario, che poteva essere anche un banchetto funebre offerto dagli amici ("bisunìe"). Il significato primo del termine "maccarruni" potrebbe, quindi, essere: cibo "των μακάρων", ossia delle persone felici, fortunate, cioè  dei signori e dei ricchi.
note: per la produzione industriale il termine indica tutti i tipi di pasta bucata, per quella fatta in casa "maccarruni" è sinonimo di "minchialeḍḍi".


esempi:

    • Li maccarruni scarfati su cchiù sapuriti.
      I maccheroni riscaldati sono più buoni.
    • Ḍḍ'amicu tou ete nu maccarrune comu nu nn'aggiu visti mai.
      Quel tuo amico è uno stupido quant'altri mai.
    • Ḍḍu vagnone vave sempre cu li maccarruni allu nasu!
      (metaforico) Quel bambino va semmpre con il moccio al naso!

sinonimi o termini collegati: minchialeḍu, mpaci, minchialire, bbabbu, cheli, pappacola, ngai, šcemu, šcemunitu.

contrari: cristianu, appostu,  purtentu.


A B C D E F G I J L M N O P Q R S T U V Z



"Il dialetto salentino come si parla a Scorrano", di Giuseppe Presicce - Next Page: macìnula | Previous Page: macaru


Notebook exported on Monday, 18 April 2011, 21:42:44 PM ora legale Europa Occidentale