"Il dialetto salentino come si parla a Scorrano", di Giuseppe Presicce - Next Page: nzomma | Previous Page: nzippare


 nźollare


significato in italiano: dare busse, picchiare.
etimologia: non ci è nota. Ci piace, comunque, evidenziare la vicinanza fonetica al verbo toscano, di uso letterario, "insollare" ( indebolire, fiaccare), di dantesca memoria ("ché sempre l’omo in cui pensier rampolla / sovra pensier, da sé dilunga il segno, / perché la foga l’un dell’altro insolla", Purg. V, 16-18), derivato da "sollo" ( soffice, morbido), la cui etimologia è ignota. L'ipotesi sembra meno stravagante se si considera che il termine è foneticamente atipico per la presenza del digramma "ll", cui nel Salentino corrisponde sempre il fonema "ḍḍ" (occlusiva retroflessa sonora).
note:
con la "z" sonora - coniugazione regolare - ausiliare "ire".


varianti: (in altre località) nźullare

esempi:

    • Quannu stasira te riccoji te nźollu bbonu bbonu.
      Quando rientrerai stasera, te le suonerò di santa ragione.

sinonimi o termini collegati: vattire, sunare, scupettare, mazzisciare, ncutugnare, scazzuttare, ncazzuttare, taccarisciare, tafarisciare.

contrari: ncarizzare, bbuscare.



A B C D E F G I J L M N O P Q R S T U V Z



"Il dialetto salentino come si parla a Scorrano", di Giuseppe Presicce - Next Page: nzomma | Previous Page: nzippare


Notebook exported on Friday, 29 August 2014, 19:20:19 PM ora legale Europa Occidentale