"Il dialetto salentino come si parla a Scorrano",  di Giuseppe Presicce -   Next Page: tajare | Previous Page: Paṭreternu


 numinare


significato in italiano: nominare, dire bene di qualcuno, indicarlo come esempio positivo.
etimologia: dal verbo latino "nomin
āre", stesso significato.
note: verbo pluritematico - coniugazione regolare - ausiliare "ire".

    • indicativo presente: n˛minu, n˛mini, n˛mina, numinamu o nominamu, numinati o nominati, n˛minane
    • imperativo: n˛mina, nominati o numinati
    • in tutti gli altri tempi e modi le voci possono essere formate, indifferentemente, dalla radice "nomin-" o "numin-".


varianti: nominare, (in altre localitÓ) nnumenare

esempi:

    • Jeu te nominu sempre.
      Io ti cito sempre come esempio

sinonimi, generici, analoghi: mmuntuare, ricurdare, vantare.

contrari, antonimi, inversi:tajare, mmurmurare, malangare, singare, svantare, tanajare, criticare, cundannare, cuntestare.


A B C D E F G I J L M N O P Q R S T U V Z



"Il dialetto salentino come si parla a Scorrano",  di Giuseppe Presicce -   Next Page: tajare | Previous Page: Paṭreternu


Notebook exported on Friday, 5 August 2011, 18:50:18 PM ora legale Europa Occidentale