"Il dialetto salentino come si parla a Scorrano",  di Giuseppe Presicce -  Next Page: ḍḍa 1 | Previous Page: ḍḍiḍḍ


 cqua


significato in italiano: (avverbio di luogo) qui, qua.
etimologia: dall'espressione latina "(ec)cu(m) hac": ecco, per di qua.
note: il termine, a differenza di "cqui", viene usato in unione ad altra determinazione di luogo, quasi sempre preceduto dalle preposizioni "de" (moto da luogo) o "a" (stato in luogo o moto a luogo).

    • "(a) cquaffore": qua fuori
    • "(a) cquainṭra": qua dentro
    • "(a) cquavanna": da questa parte
    • "(a) cquassusu": qua sopra
    • "(a) cquassutta": qua sotto
    • "(a) cquarretu": qua dietro
    • "de cquaffore": da qui fuori
    • "de cquainṭra": da qui dentro
    • "de cquavanna": da questa parte
    • "de cquassusu": da qui sopra
    • "de cquassutta": da qui sotto
    • "de cquarretu": da qui dietro
      Seguito da un pronome o da un sostantivo, assume il valore di preposizione:
    • "cqua mmamma": qui, in casa di mia madre
    • "cqua nnui": qui da noi, dalle nostre parti
    • "cqua vvui": qui da voi.

contrari, antonimi, inversi:ḍḍa.

                                        IL CARTACEO

                                         


A B C D E F G I J L M N O P Q R S T U V Z



"Il dialetto salentino come si parla a Scorrano",  di Giuseppe Presicce -   Next Page: ḍḍa 1 | Previous Page: ḍḍiḍḍ


Notebook exported on Friday, 22 July 2011, 18:52:51 PM ora legale Europa Occidentale