"Il dialetto salentino come si parla a Scorrano", di Giuseppe Presicce - Next Page: ccappasurgi | Previous Page: ccantunare


 ccappare


significato in italiano: (transitivo) patire, subire, catturare, agganciare, fermare con dei punti; (intransitivo) restare prigioniero, essere catturato.
etimologia: incerto l'etimo diretto; evidente, comunque, la relazione con il radicale "Kap-", dal quale deriva il verbo
latino "capĕre": catturare.
note: coniugazione regolare - ausiliare "ire" per i significati transitivi, "essere" per quello intransitivo.


esempi:

    • Aggiu ccappatu nu beḍḍu cazzu 'n culu.
      Mi capitato un grosso guaio.
    • Aggiu ccappatu nu surge.
      Ho catturato un topo.
    • Lu surge ccappatu alla ccappasurgi.
      Il topo rimasto prigioniero nella trappola.
    • Ccappa la tenda cu nnu nasṭrinu.
      Allaccia la tenda con una fettuccia.

sinonimi, generici, analoghi: ricapitare, zziccare.

contrari, antonimi, inversi: scappare 1, scappare 2.




A B C D E F G I J L M N O P Q R S T U V Z



"Il dialetto salentino come si parla a Scorrano", di Giuseppe Presicce - Next Page: ccappasurgi | Previous Page: ccantunare


Notebook exported on Monday, 18 April 2011, 21:42:44 PM ora legale Europa Occidentale