"Il dialetto salentino come si parla a Scorrano", di Giuseppe Presicce - Next Page: ṭrajare | Previous Page: ṭrainieri


 ṭraja

significato in italiano: erpice rudimentale costituito da quattro assi, cui vengono intrecciati degli sterpi, trascinato da un animale da tiro e utilizzato per spianare il terreno appena arato, (figurato) trottola ("fitu") che, avendo la punta scentrata, ruota barcollando; persona priva di accortezza e arruffona, che fa le cose con foga e irruenza.
etimologia: dal francese "traille": chiatta da traghettamento, cavo con cui viene guidata.
note:
con l'occlusiva retroflessa sorda.


varianti: (in altre localitÓ) ṭragghia, ṭraglia

sinonimi, generici, analoghi: sṭraulone, ṭra¨ju, ṭra¨ccu.

contrari, antonimi, inversi:ngarbatu, ttantuni, llintatu, senza sbricu, bbabbatu, mpaci, bbabbu, mpannatu, ccantatu, cardalana, llentamirenne, cacafave.



A B C D E F G I J L M N O P Q R S T U V Z



"Il dialetto salentino come si parla a Scorrano", di Giuseppe Presicce - Next Page: ṭrajare | Previous Page: ṭrainieri


Notebook exported on Friday, 25 October 2019, 19:58:27 PM ora legale Europa Occidentale