"Il dialetto salentino come si parla a Scorrano", di Giuseppe Presicce - Next Page: svacare | Previous Page: suturu


 suvicenzi

significato in italiano: nell'espressione "capu de suvicenzi" o "capre de suvicenzi": un bel niente.
etimologia: nell'ordinamento tributario romano veniva indicata con l'espressione "capĭtis censĭo" (Gellio) l'iscrizione di un cittadino come semplice persona, in qualità di nullatenente, e quelli che si trovavano in tale condizione erano detti "capĭte censi" (Sallustio). L'espressione dialettale, percị, potrebbe derivare da una latina del tipo "capĭtis sui censĭo" oppure "capĭte suo censi" per indicare lo stato di nullatenenza.
note:
con l'affricata alveolare sorda.


esempi:

    • "A lla chiazza, osci, cce ai bbuscatu?" - "Capre de suvicenzi!"
      "Al mercato, oggi, quanto hai guadagnato?" - "Neppure il becco di un quattrino!".

sinonimi, generici, analoghi: capre de cazzi, capre de źźirnie, cannànimi.

contrari, antonimi, inversi: gnencosa, tuttu, tuttuquantu, ufa, contracannànimi, conṭracazzi.



A B C D E F G I J L M N O P Q R S T U V Z



"Il dialetto salentino come si parla a Scorrano", di Giuseppe Presicce - Next Page: svacare | Previous Page: suturu


Notebook exported on Wednesday, 30 January 2019, 18:31:51 PM ora solare Europa Occidentale