"Il dialetto salentino come si parla a Scorrano", di Giuseppe Presicce - Next Page: rusicatu | Previous Page: rusetu


 rusicare

significato in italiano: rodere, rosicchiare, (traslato) sottrarre o racimolare di qua e di lÓ, (con costruzione pronominale indiretta) rodersi, tormentarsi.
etimologia: da un probabile latino volgare "*rosic
āre" per il classico "rodĕre": rodere.
note: coniugazione regolare - ausiliare "ire".

    • indicativo presente: r¨sicu, r¨sichi, r¨sica, rusicamu, rusicati, r¨sicane
    • congiuntivo presente: come l'indicativo presente
    • imperativo: r¨sica, rusicati.

varianti: (in altre localitÓ) rusecare

esempi:

    • (detto) Lu cane se r¨sica l'ossu percÚ sape ca nu sse lu po' gnuttire.
      Il cane rosicchia l'osso perchÚ sa di non poterlo inghiottire.
    • Sta mme r¨sicu lu cervellu notte e ggiurnu.
      Mi sto rodendo il cervello notte e giorno.
    • M'aggiu misu de parte quarche ssordu rusicÓnnulu a mmarýtuma.
      Ho accumulato qualche soldo sottraendolo a mio marito.

sinonimi, generici, analoghi: pizzulisciare, crattare, futtire, pernoticare.

contrari, antonimi, inversi:llappare, stare ṭranquillu, stare scuscitatu.


                                        IL CARTACEO

                                         


A B C D E F G I J L M N O P Q R S T U V Z



"Il dialetto salentino come si parla a Scorrano", di Giuseppe Presicce - Next Page: rusicatu | Previous Page: rusetu


Notebook exported on Friday, 18 March 2016, 15:43:35 PM ora solare Europa Occidentale