"Il dialetto salentino come si parla a Scorrano", di Giuseppe Presicce -  Next Page: nsurdutu | Previous Page: nsurchiare


 nsurdire


significato in italiano: (transitivo) assordare, (intransitivo) diventare sordo.
etimologia: dall'aggettivo "surdu" (= sordo), con il prefisso "in-" ("n-" per aferesi) indicante modifica, trasformazione.
note: coniugazione regolare - ausiliare "
ire" con il significato transitivo, "essere" con quello intransitivo.

    • indicativo presente: nsurdiscu, nsurdišci, nsurdišce, nsurdimu, nsurditi, nsurděscune
    • congiuntivo presente: nsurdiscu, nsurdišci, nsurdisca, nsurdimu, nsurditi, nsurděscane
    • imperativo: nsurdišci, nsurditi
    • participio passato: nsurdutu

esempi:

    • Cu lla vecchiaia muti nsurděscune.
      Con la vecchiaia molti diventano sordi.
    • E nnu bbašci nu picca la uce ca sta mme nsurdišci!
      E abbassa un po' la voce che mi stai assordando!

sinonimi, generici, analoghi: nṭrunare, schiddhare, sturdire.

contrari, antonimi, inversi:sintire.



A B C D E F G I J L M N O P Q R S T U V Z



"Il dialetto salentino come si parla a Scorrano", di Giuseppe Presicce -  Next Page: nsurdutu | Previous Page: nsurchiare


Notebook exported on Tuesday, 27 November 2018, 19:23:42 PM ora solare Europa Occidentale