"Il dialetto salentino come si parla a Scorrano", di Giuseppe Presicce - Next Page: -sa


 -ma


significato in italiano: (aggettivo possessivo, enclitico, invariabile) mio, mia.
etimologia: dalle forme toniche dell'aggettivo di prima persona singolare.
note: questa forma di aggettivo possessivo si usa esclusivamente con i nomi di familiari al singolare (sire, maṭre, fiju, fija, frate, soru, zzu, zza, nonnu, nonna, caniatu, caniata, cucinu, cucina, parente), nella cui desinenza spesso provoca delle modifiche. La stessa norma si applica con i sostantivi "cummare", "cumpare, "paṭrunu". Al plurale e con tutti gli altri nomi si ha la forma tonica, sempre posposta.
Per ulteriori informazioni sugli aggettivi possessivi, vedere la specifica sezione negli ELEMENTI DI GRAMMATICA E SINTASSI.




A B C D E F G I J L M N O P Q R S T U V Z



"Il dialetto salentino come si parla a Scorrano", di Giuseppe Presicce - Next Page: -sa


Notebook exported on Friday, 21 September 2012, 21:30:38 PM ora legale Europa Occidentale