"Il dialetto salentino come si parla a Scorrano", di Giuseppe Presicce - Next Page: garźutu | Previous Page: Gajanu


 galla

significato in italiano: nelle locuzioni avverbiali "a ggalla", "ggalla", "ngalla": a fior d'acqua, in superficie.
etimologia: dal latino "galla(m)": galla (rigonfiamento che si forma sulle foglie, sui rami e sulle radici di alcune piante in seguito alla puntura di insetti o all’attacco di parassiti vegetali). "Il significato dell’espressione a galla rimanda alla leggerezza della galla" (Dizionario Garzanti di Italiano 2006).
note:

    • "scire a ggalla": galleggiare, riaffiorare
    • "mantinire a ggalla": restare a galla.

esempi:

    • (detto) Cu llu tiempu, tuttu vene an galla.
      Con il tempo, tutto viene a galla.
    • (detto) Lu furtunatu se futte a mmare e rresta a ggalla.
      Chi è fortunato si butta in mare e (anche se non sa nuotare) resta a galla.

sinonimi o termini collegati: pilu.

contrari: funnu.



A B C D E F G I J L M N O P Q R S T U V Z



"Il dialetto salentino come si parla a Scorrano", di Giuseppe Presicce - Next Page: garźutu | Previous Page: Gajanu


Notebook exported on Sunday, 6 November 2016, 12:59:31 PM ora solare Europa Occidentale