"Il dialetto salentino come si parla a Scorrano", di Giuseppe Presicce - Next Page: cazzafitta | Previous Page: cavaturu


 cazza 1


significato in italiano: (interiezione) cazzo, perbacco, caspita.
etimologia: variante di "cazzu", mirante a dissimulare l'oscenità dell'espressione.
note:
con l'affricata alveolare sorda - omofono di "cazza",
paletta da cucina a fori larghi, e di "cazza", terza persona singolare dell'indicativo presente e seconda singolare dell'imperativo del verbo "cazzare", schiacciare.

    • "cazzarina": forma diminutiva coniata per attenuare ulteriormente la volgarità del termine

esempi:

    • E cazza, tie nu tte ne futti gnenti percè nu nn'ài ppacare tie!
      E caspita, a te non importa nulla perché non devi pagare tu!




A B C D E F G I J L M N O P Q R S T U V Z



"Il dialetto salentino come si parla a Scorrano", di Giuseppe Presicce - Next Page: cazzafitta | Previous Page: cavaturu


Notebook exported on Monday, 18 April 2011, 21:42:44 PM ora legale Europa Occidentale