"Il dialetto salentino come si parla a Scorrano", di Giuseppe Presicce - Next Page: cazza 1 | Previous Page: cavare 1


 cavaturu


significato in italiano: ferretto usato per lavorare la pasta fatta in casa, in modo da ottenere dei maccheroncini forati ("minchialeḍḍi").
etimologia: dal verbo "cavare", con il suffisso "-turu" che indica "fine, scopo, destinazione d'uso".
note: un tempo tali arnesi, come le "cuceḍḍe" per il tabacco, venivano venduti porta a porta da donne nomadi.





A B C D E F G I J L M N O P Q R S T U V Z



"Il dialetto salentino come si parla a Scorrano", di Giuseppe Presicce - Next Page: cazza 1 | Previous Page: cavare 1


Notebook exported on Monday, 18 April 2011, 21:42:44 PM ora legale Europa Occidentale