"Il dialetto salentino come si parla a Scorrano", di Giuseppe Presicce - - Next Page: signuru | Previous Page: siccare


 sicuru


significato in italiano: (aggettivo) sicuro, certo, senza pericoli, tranquillo, privo di dubbi, di timori; (sostantivo) ci che certo, il sicuro; (avverbio) certamente, di sicuro.
etimologia: dall'aggettivo latino "sec
ūru(m)", a sua volta derivato da "sine cura": senza preoccupazioni, tranquillo.
note: Modo di dire:

    • "mintire a llu sicuru": mettere qualcosa al sicuro, in un luogo o in una condizione che non presentano pericoli; (con costruzione pronominale) porsi in una condizione di certezza, accaparrarsi qualcosa per le future evenienze.

esempi:

    • "Veni cu mme ṭrovi stasira? - "Sicuru!"
      "Vieni a trovarmi questa sera?" - "Certamente!"
    • M'aggiu misu a llu sicuru.
      Ho preso le giuste misure per stare tranquillo.
    • M'aggiu mise a llu sicuru le lune pe ttuttu lu jernu.
      Mi sono assicurato la legna per l'intero inverno.

sinonimi, generici, analoghi: certu, cunvintu, carantitu, senzamenu, sicuramente, certamente, si, ssulutamente.

contrari, antonimi, inversi: ba, cis, sar, ci sape, ncertu, dubbiu, periculosu, periculante.

                                        IL CARTACEO

                                         


A B C D E F G I J L M N O P Q R S T U V Z



"Il dialetto salentino come si parla a Scorrano", di Giuseppe Presicce - - Next Page: signuru | Previous Page: siccare


Notebook exported on Monday, 19 September 2011, 21:55:00 PM ora legale Europa Occidentale