"Il dialetto salentino come si parla a Scorrano", di Giuseppe Presicce - Next Page: sajetta | Previous Page: saccune


 sagne


significato in italiano: tipo di pasta fatta in casa.
etimologia: potrebbe derivare da un verisimile latino volgare "*lasan
ĭa(m)", per il classico "lasănu(m)" (marmitta, vasellame da cucina), a sua volta derivato dal greco "λάσανα" (làsana): treppiede. La forma in uso è, poi, l'esito di un processo opposto a quello che ha portato a "lacciu": agglutinazione dell'articolo (da "l'acciu" a "lacciu") per quest'ultimo, deglutinazione (da "lasagna" a "la sagna") per il primo.
note: per il procedimento di lavorazione di questo tipo di pasta che costituisce una ghiotta specialità del Salento, vedere alla voce "massa".

    • "sagne ncannulate": sagne ritorte più volte sì da assumere l'aspetto di una sorta di cannula
    • "sagnericce": reginette napoletane o mafaldine (un formato di pasta industriale lungo e a nastro, con arricciatura su ambo i lati).

esempi:


A B C D E F G I J L M N O P Q R S T U V Z



"Il dialetto salentino come si parla a Scorrano", di Giuseppe Presicce - Next Page: sajetta | Previous Page: saccune


Notebook exported on Monday, 26 November 2012, 19:39:58 PM ora solare Europa Occidentale