"Il dialetto salentino come si parla a Scorrano", di Giuseppe Presicce - Next Page: sacara | Previous Page: Sabbella


 sabburcu

significato in italiano: sepolcro; il repositorio in cui viene conservato nelle chiese il SS Sacramento per la comunione del venerdý santo, (traslato) mobile ingombrante e collocato fuori posto.
etimologia: d
al latino "sep
ūlcru(m)": sepolcro.
note: m
odo di dire:

    • "ggirare li sabburchi": visitare le chiese, tra la sera del giovedý e la mattina del venerdý della settimana santa, per compiere una breve adorazione davanti al repositorio, (traslato) fare una serie di visite, una dopo l'altra.

esempi:

    • LlŔvane de menźu stu sabburcu!
      Togli via questo mobile cosý ingombrante!

sinonimi, generici, analoghi: ṭra¨ju, talornu, prisepiu, tabbernÓculu, ṭra¨ccu.



A B C D E F G I J L M N O P Q R S T U V Z



"Il dialetto salentino come si parla a Scorrano", di Giuseppe Presicce - Next Page: sacara | Previous Page: Sabbella


Notebook exported on Friday, 1 April 2016, 12:14:35 PM ora legale Europa Occidentale