"Il dialetto salentino come si parla a Scorrano", di Giuseppe Presicce - Next Page: petra | Previous Page: pertusa


 pete


significato in italiano: piede; base, sostegno di un tavolo o di una sedia; albero, cespo.
etimologia: dal latino "pede(m)": piede
note: modi di dire:

    • "peti de lu lettu": la parte inferiore del letto, dove poggiano i piedi, contrapposta a "capitale", quella dove posa la testa
    • "pete de rapa": cespo di rapa
    • "durmire an pieti": dormire con la testa poggiata sulla parte inferiore del letto
    • "alla mpete": a piedi
    • "pete pete": (locuzione avverbiale) piede dopo piede, passo passo, lentamente
    • "fare lu retu pete: fare marcia indietro, ritirarsi da un impegno assunto precedentemente
    • "mintire pete": mettere piede, entrare a far parte
    • "pijare pete": attecchire, diffondersi
    • "stare am peti": stare in piedi
    • "cazzare li peti": pestare i piedi, ostacolare, danneggiare
    • "stare a lli peti de Cristu": essere in una condizione di estrema miseria (letteralmente: stare ai piedi di Cristo in croce).


varianti: pede

esempi:

    • M'aggiu ccattatu centu peti de ulýa.
      Ho acquistato cento alberi di ulivo.
    • Jeu su bbonu e ssu caru, ma nu mm'Ónnu ccazzare li peti.
      Io sono buono e disponibile, ma non devono pestarmi i piedi.

sinonimi, generici, analoghi: Órgulu.

contrari, antonimi, inversi: capitale.

                                        IL CARTACEO

                                         


A B C D E F G I J L M N O P Q R S T U V Z



"Il dialetto salentino come si parla a Scorrano", di Giuseppe Presicce - Next Page: petra | Previous Page: pertusa


Notebook exported on Monday, 18 April 2011, 21:42:44 PM ora legale Europa Occidentale