"Il dialetto salentino come si parla a Scorrano", di Giuseppe Presicce - Next Page: nachiru | Previous Page: na 2


 naca


significato in italiano: culla.
etimologia: dal greco antico "νακη" (nake): vello di pecora o capra. Anticamente, infatti, la culla veniva ricavata dalla pelle di detti animali, come ancora oggi testimoniato dal greco moderno "
νακα" (naka) che indica una "culla sospesa formata di un vello di pecora" (Rohlfs, op. cit., sub voce).


esempi:

    • (detto) Ci s' fatti li fiji, sse fazza a naca.
      Chi ha messo al mondo dei figli, che si costruisca la culla (cio: chi ha fatto una scelta, si preoccupi dei mezzi per realizzarla).


                                        IL CARTACEO

                                         


A B C D E F G I J L M N O P Q R S T U V Z



"Il dialetto salentino come si parla a Scorrano", di Giuseppe Presicce - Next Page: nachiru | Previous Page: na 2


Notebook exported on Thursday, 29 August 2013, 17:54:35 PM ora legale Europa Occidentale