"Il dialetto salentino come si parla a Scorrano", di Giuseppe Presicce - Next Page: mmulaf˛rbici | Previous Page: mmuḍḍatu


 muffulutu


significato in italiano: (detto del pane) gonfio, morbido, soffice.
etimologia: il termine ci richiama il siciliano "muffulettu" o "muffuletta"
(pagnotta tipica dell'Isola, impastata con semi di finocchio, Ŕ gonfia e morbida allĺinterno, moderatamente croccante nella crosta) e l'inglese "muffin" (focaccina dolce da tŔ). I tre termini, a buon diritto, possono essere considerati dei corradicali. Noi riteniamo che il loro etimo vada rinvenuto  nel latino medioevale "muffŭla" (guanto, manicotto), da cui l'italiano "muffola" (guanto per bambini, a forma di sacchetto e senza divisioni per le dita, con il solo pollice indipendente), l'inglese "muffle" (sciarpa), i termini francesi "mou" (morbido), "moufle" (muffola) e "mouflet" (marmocchio), tutti gravitanti nel campo semantico della sofficitÓ.


varianti: (in altre localitÓ) bbuffulutu, bbuffulatu

esempi:

    • Sta puccia ete bbeḍḍa muffuluta.
      Questa "puccia" Ŕ molto soffice.

sinonimi, generici, analoghi: moḍḍe.

contrari, antonimi, inversi: tostu, nfrizzulisciatu, nchiummatu, nchiuviḍḍatu.

                                        IL CARTACEO

                                         


A B C D E F G I J L M N O P Q R S T U V Z



"Il dialetto salentino come si parla a Scorrano", di Giuseppe Presicce - Next Page: mmulaf˛rbici | Previous Page: mmuḍḍatu


Notebook exported on Wednesday, 20 March 2013, 17:40:08 PM ora solare Europa Occidentale