"Il dialetto salentino come si parla a Scorrano", di Giuseppe Presicce - Next Page: mmersa | Previous Page: mmerdusu


 mmeritare


significato in italiano: (intransitivo) meritare, essere meritevole, (transitivo con costruzione pronominale indiretta) meritarsi, guadagnarsi qualcosa con il proprio operato.
etimologia: dal verbo latino "merit
āre" (intensivo di "merēre"): fruttare, produrre, rendere.
note: coniugazione regolare - ausiliare "ire", anche nella costruzione pronominale.

    • indicativo presente: mmèritu, mmèriti, mmèrita, mmeritamu, mmeritati, mmèritane
    • congiuntivo presente: come l'indicativo presente
    • imperativo: mmèrita, mmeritati

varianti: (in altre località) mmeretare

esempi:

    • Dopu tuttu quiḍḍu ca t'aggiu fattu, quistu me mmeritu?
      Dopo tutto quello che di bene ti ho fatto, questo mi merito?
    • Ḍḍu pane ca sta tte manci, te l'ai mmeritatu?
      Quel pane che stai mangiando, te lo sei guadagnato?

    • Lu Mariu ete unu ca mmèrita.
      Mario è uno che merita.

sinonimi o termini collegati: quatagnare, bbuscare.

contrari: rrubbare, futtire.


A B C D E F G I J L M N O P Q R S T U V Z



"Il dialetto salentino come si parla a Scorrano", di Giuseppe Presicce - Next Page: mmersa | Previous Page: mmerdusu


Notebook exported on Thursday, 28 February 2013, 18:50:33 PM ora solare Europa Occidentale