"Il dialetto salentino come si parla a Scorrano", di Giuseppe Presicce - Next Page: lanza | Previous Page: lanzetta


 lapazzu


significato in italiano: lapazio (il "bel lapazio" del Manzoni, capitolo XIX dei Promessi Sposi), romice (pianta erbacea perenne molto infestante, una sorta di bietola selvatica, usata in cucina per addolcire il gusto agreste della "paparina")
etimologia: dal termine latino "lapath
ĭu(m)", stesso significato.
note: con l'affricata alveolare sorda.


esempi:

    • Tutta la chisura s'ave china de lapazzu.
      Tutto il podere si infestato di lapazio.
    • (da un canto popolare) Nazzu, nazzu, nazzu

      la paparina cu llu lapazzu

      e lla mamma la cucina

      cu llu lapazzu la paparina.

      Nazzo nazzo nazzo

      la "paparina" con il lapazio

      e la mamma la cucina

      con il lapazio la "paparina".

       

                                        IL CARTACEO

                                         


A B C D E F G I J L M N O P Q R S T U V Z



"Il dialetto salentino come si parla a Scorrano", di Giuseppe Presicce - Next Page: lanza | Previous Page: lanzetta


Notebook exported on Sunday, 27 May 2012, 15:44:29 PM ora legale Europa Occidentale