"Il dialetto salentino come si parla a Scorrano", di Giuseppe Presicce - Next Page: famotica | Previous Page: frattisciare


 fratteḍḍa


significato in italiano: (aggettivo, invariabile) irrequieto, instabile, poco affidabile.
etimologia: dal verbo latino "frang
ĕre" (rompere), supino "fractum", con riferimento al rischio che la persona con tali caratteristiche corre di provocare danni e di farsi male. Il termine, poi, presenta indubbie analogie con il verbo "franteḍḍare" (frantumare, spezzare), di cui richiama la terza persona singolare dell'indicativo presente ("franteḍḍa"). Detto verbo, però, diffuso in altre zone del Salento, non ci sembra sia in uso nella zona di nostro interesse.
note: con l'occlusiva retroflessa sonora.


esempi:

    • ḍu fratteḍḍa nu stave nnu mumentu fermu e ttene l'artètica alle mani.
      Irrequieto qual è non riesce a stare fermo un attimo e tocca tutto con le mani.

sinonimi, generici, analoghi: friculizzu, tuppimmersu.

contrari, antonimi, inversi:carmu, pusatu.


A B C D E F G I J L M N O P Q R S T U V Z



"Il dialetto salentino come si parla a Scorrano", di Giuseppe Presicce - Next Page: famotica | Previous Page: frattisciare


Notebook exported on Thursday, 5 April 2012, 18:49:19 PM ora legale Europa Occidentale