"Il dialetto salentino come si parla a Scorrano", di Giuseppe Presicce - Next Page: cacchiame | Previous Page: cacaturu


 cacca


significato in italiano: (nel linguaggio dei bambini) escremento, cosa sudicia, non buona.
etimologia: dal verbo "cacare".


esempi:

    • Lu fijiceḍḍu s'ave fatta la cacca susu.
      Il piccolino s'è fatta la cacca addosso.

sinonimi, generici, analoghi: cacata, bisogni, matara, mmerda, strunzu, tiarrea, šciolte, cacareḍḍa, porcarìa, mmucamentu, mmucarìa, schifu, schifezza, schifusàggine.

contrari, antonimi, inversi: preggiu, spettàculu, maravija, ncantu, amure, teliźia, spiandore, valore, vantu.




A B C D E F G I J L M N O P Q R S T U V Z



"Il dialetto salentino come si parla a Scorrano", di Giuseppe Presicce - Next Page: cacchiame | Previous Page: cacaturu


Notebook exported on Monday, 18 April 2011, 21:42:44 PM ora legale Europa Occidentale