"Il dialetto salentino come si parla a Scorrano", di Giuseppe Presicce - Next Page: Brýcida | Previous Page: brutticeḍḍu


 bruttu


significato in italiano: brutto (in tutti i sensi del corrispondente aggettivo italiano).
etimologia: dal latino "brutu(m)", con il raddoppiamento consonantico.
note: modi di dire:

    • "bruttufattu": mal fatto. Detta espressione Ŕ anche usata per apostrofare, benevolmente, chi si Ŕ comportato nei nostri confronti in modo non corretto o comunque diversamente dalle nostre aspettative. Essa solo apparentemente Ŕ un contrario di "beḍḍufattu", perchÚ quest'ultima espressione viene usata, con valore antifrastico, per esprimere una disapprovazione molto pi¨ forte.
    • "sintire bruttu" (con costruzione pronominale): sentirsi male.

esempi:

    • Osci face bruttu (sottinteso: tiempu).
      Oggi fa cattivo tempo.
    • Bruttufattu ca nu ssinti auṭru! Si Üciutu cu balli senza mme dici nienti!
      Disgraziato che non sei altro! Sei andato a ballare senza dirmi nulla!
    • Ieri ssira m'aggiu ntisu bruttu.
      Ieri sera mi son sentito male.

sinonimi, generici, analoghi: scarafune, scravasciu, fiaccu, malu.

contrari, antonimi, inversi:beḍḍu, simpÓticu, bbonu.

                                        IL CARTACEO

                                         


A B C D E F G I J L M N O P Q R S T U V Z



"Il dialetto salentino come si parla a Scorrano", di Giuseppe Presicce - Next Page: Brýcida | Previous Page: brutticeḍḍu


Notebook exported on Monday, 18 April 2011, 21:42:44 PM ora legale Europa Occidentale