"Il dialetto salentino come si parla a Scorrano", di Giuseppe Presicce - Next Page: sṭrafucare | Previous Page: sṭrafizzie


 sṭraformu

significato in italiano: (sostantivo, invariabile) detto di persona o cosa fortemente deformata, sfigurata.
etimologia: dal verbo "sṭrafurmare": deformare, sfigurare.
note:
con l'occlusiva retroflessa sorda.


esempi:

    • Se lu viti comu ddivintatu, nc'ete cu tte mpari. Ete nu sṭraformu.
      Se lo vedi come diventato, c' da spaventarsi. E' diventato un mostro.

sinonimi, generici, analoghi: mosṭru, abbortu.

contrari, antonimi, inversi: maravija, ncantu, spettculu, ncantu, purtentu, spiandore.



A B C D E F G I J L M N O P Q R S T U V Z



"Il dialetto salentino come si parla a Scorrano", di Giuseppe Presicce - Next Page: sṭrafucare | Previous Page: sṭrafizzie


Notebook exported on Wednesday, 17 October 2018, 19:42:00 PM ora legale Europa Occidentale