"Il dialetto salentino come si parla a Scorrano", di Giuseppe Presicce - Next Page: scanzýa | Previous Page: scancu


 scanzare

significato in italiano: scansare, evitare, tenere lontano, (con costruzione pronominale) spostarsi, esonerarsi.
etimologia: dal latino "camps
āre" (doppiare, girare intorno), con il prefisso "s-" (latino "ex-").
note: con l'affricata alveolare sorda - coniugazione regolare - ausiliare "ire", anche con la costruzione pronominale.


esempi:

    • (detto) CÓrcire e mmalatýe, Signore, scÓnzame tie!
      Dalle carceri e dalle malattie, Signore, tienimi lontano tu!
    • ScÓnzate, se no te piju sutta.
      Spostati, altrimenti ti investo.
    • Jeu me ne scanzu de ogne respunsabbilitÓ!
      Io mi dissocio da ogni responsabilitÓ!

contrari, antonimi, inversi:cujire, curpire, tuzzare, sbattire, scunṭrare, urtare.



A B C D E F G I J L M N O P Q R S T U V Z



"Il dialetto salentino come si parla a Scorrano", di Giuseppe Presicce - Next Page: scanzýa | Previous Page: scancu


Notebook exported on Friday, 22 April 2016, 18:29:55 PM ora legale Europa Occidentale