"Il dialetto salentino come si parla a Scorrano", di Giuseppe Presicce - Next Page: pupatella | Previous Page: pupa


 pupaneḍḍa


significato in italiano: specie di cetriolo coperto di peluria, che viene consumato crudo.
etimologia: per via della sua forma, da "pupa" (bambola) di cui Ŕ forma diminutiva.
note: il lemma non Ŕ proprio del territorio di nostro interesse dove si usa il termine "cucummarazzu" , ma, essendo in uso nella vicina Maglie, vi Ŕ di facile comprensione e non assente dall'uso.


sinonimi, generici, analoghi: cuc¨mmaru, cucummarazzu, spureḍḍa.



                                        IL CARTACEO

                                         


A B C D E F G I J L M N O P Q R S T U V Z



"Il dialetto salentino come si parla a Scorrano", di Giuseppe Presicce - Next Page: pupatella | Previous Page: pupa


Notebook exported on Thursday, 22 October 2015, 16:22:49 PM ora legale Europa Occidentale