"Il dialetto salentino come si parla a Scorrano", di Giuseppe Presicce - Next Page: licurdarža | Previous Page: liccisu


 licurda


significato in italiano: sbobba, brodaglia schifosa, poltiglia, untume, sudiciume.
etimologia: il termine, a nostro avviso, potrebbe derivare da "ligu(r)ri
enda", neutro plurale del gerundivo del verbo "ligu(r)rīre" (leccare). Il suo significato primo sarebbe, quindi, "cose da leccare".
note: il termine Ť presente anche nel dialetto calabrese, dove indica un piatto tipico della zona di Cosenza, la "licurdia", una zuppa a base di pane, patate e cipolle.


esempi:

    • Osci ste pitate tutte pare s'annu fatte a licurda.
      Oggi da questa minestra di patate Ť venuta fuori una sbobba.

sinonimi, generici, analoghi: lurdarža, licurdarža, mmucarža, lurdu.

contrari, antonimi, inversi:puliźźža.

                                        IL CARTACEO

                                         


A B C D E F G I J L M N O P Q R S T U V Z



"Il dialetto salentino come si parla a Scorrano", di Giuseppe Presicce - Next Page: licurdarža | Previous Page: liccisu


Notebook exported on Friday, 6 July 2012, 19:39:40 PM ora legale Europa Occidentale