"Il dialetto salentino come si parla a Scorrano", di Giuseppe Presicce - Next Page: nḍuzzicare | Previous Page: giutu


 ggiustu


significato in italiano: (aggettivo) giusto, esatto, corretto, (sostantivo) ci che giusto.
etimologia: dall'aggettivo latino "iustu(m)": giusto.
note: omofono di "ggiustu", prima persona dell'indicativo presente del verbo "ggiustare.
Modo di dire:".

    • "quiḍḍu ca ggiustu ggiustu!": quel che giusto deve essere considerato giusto!

esempi:

    • A mmie me piace lu ggiustu.
      A me piace tutto quello che conforme alla giustizia.
    • Sti causi me vannu ggiusti ggiusti.
      Questi pantaloni mi vanno a misura.

sinonimi, generici, analoghi: atattu, currettu, cucenziosu, nduvinatu.

contrari, antonimi, inversi: sbajatu, scurrettu, sgarratu, tortu.

                                        IL CARTACEO

                                         


A B C D E F G I J L M N O P Q R S T U V Z



"Il dialetto salentino come si parla a Scorrano", di Giuseppe Presicce - Next Page: nḍuzzicare | Previous Page: giutu


Notebook exported on Monday, 14 November 2011, 18:54:35 PM ora solare Europa Occidentale