"Il dialetto salentino come si parla a Scorrano", di Giuseppe Presicce - Next Page: fessarža | Previous Page: fervutu


 fessa


significato in italiano: (maschile e femminile) stupido, sciocco, sempliciotto.
etimologia: dall'aggettivo latino "fessu(m)": debole, malandato, sfinito.
note: Modo di dire:

    • "fare lu fessa": fare lo stronzo, lo stupido
    • "pijare ppe fessa": imbrogliare
    • "pijare ppe nnu fessa": considerare qualcuno, a torto, uno stupido.

esempi:

    • Tie si nnu fessa 'n carne, pinne e osse!
      Tu sei uno stupido integrale! (letteralmente: nella carne, nelle piume e nelle ossa).

sinonimi o termini collegati: minchia, minchialire, pampasciune, fiscalire, salame, samali, öcemu, öcemunitu.

contrari: sbeju, spertu, finu.


A B C D E F G I J L M N O P Q R S T U V Z



"Il dialetto salentino come si parla a Scorrano", di Giuseppe Presicce - Next Page: fessarža | Previous Page: fervutu


Notebook exported on Friday, 16 March 2012, 19:43:56 PM ora solare Europa Occidentale