"Il dialetto salentino come si parla a Scorrano", di Giuseppe Presicce - Next Page: coppularu | Previous Page: coppiteḍḍa


 coppu


significato in italiano: chiave della volta, coccio di vaso di creta, vaso di terracotta in cui gli anziani custodivano il denaro, concavo della mano, sessola per sgottare le imbarcazioni, rete a sacchetta con asta lunga per l'impugnatura.
etimologia: la stessa di "coppa", con cambio di genere.



varianti: (in altre localitÓ) cueppu

esempi:

    • (detto) Ci nu ttene bbicchieri, face coppu cu lli mani.
      Chi non ha il bicchiere, (per bere) usa il cavo della mano.
    • (detto) Varca nfunnata, nu nn'ole cchi¨i coppu.
      La barca affondata non ha pi¨ bisogno della gottazza.
    • "Aḍḍu stannu li sordi?" - "Nu ssai ca l'aggiu misi inṭra llu coppu?"
      "Dove stanno i soldi?" - "Non sai che li ho messi nel coppo?"
    • PÓssame lu coppu ca aggiu vistu nnu purpu.
      Passami il coppo perchÚ ho avvistato un polpo.

sinonimi, generici, analoghi: retinu, sŔssula.

                                        IL CARTACEO

                                         


A B C D E F G I J L M N O P Q R S T U V Z



"Il dialetto salentino come si parla a Scorrano", di Giuseppe Presicce - Next Page: coppularu | Previous Page: coppiteḍḍa


Notebook exported on Sunday, 6 November 2016, 12:59:31 PM ora solare Europa Occidentale