"Il dialetto salentino come si parla a Scorrano", di Giuseppe Presicce - Next Page: benetizzione | Previous Page: beḍḍu


 bene


significato in italiano: (sostantivo) bene, persona amata, evento felice.
etimologia: dall'avverbio latino "bene", derivato da "bonum".
note: Modo di dire:

    • "ci cu tte vegna nu bbene!": che tu abbia una buona ventura! (detto in tono di benevolo rimprovero).


varianti: bbene.

esempi:

    • Lu bbene meu a tuccatu cu pparte a surdatu.
      Il mio bene dovuto partire per il servizio militare.
    • Aggiu spartutu alli fiji tutti li bbeni mei.
      Ho spartito ai figli tutti i miei beni.

sinonimi o termini collegati: avere, rrobba, amure, nnamuratu, zzitu.

contrari: male, toccu.


A B C D E F G I J L M N O P Q R S T U V Z



"Il dialetto salentino come si parla a Scorrano", di Giuseppe Presicce - Next Page: benetizzione | Previous Page: beḍḍu


Notebook exported on Monday, 18 April 2011, 21:42:44 PM ora legale Europa Occidentale