"Il dialetto salentino come si parla a Scorrano", di Giuseppe Presicce - Next Page: lamintare | Previous Page: lamentu


 lamia


significato in italiano: copertura a volta (a botte, a crociera, a padiglione o a cupola), fatta con malta di pozzolana e pietrisco battuto e caratterizzata dall’essere rinfiancata soltanto per una piccola parte, in modo da lasciare in vista la forma strutturale; terrazza.
etimologia: dal greco "
λάμια" (plurale): voragini, grotte (Dizionario Garzanti di Italiano 2006, sub voce "lamia 2").
note: nella zona di nostro interesse, il termine viene usato quasi esclusivamente con il primo dei due significati. Per indicare la terrazza, infatti, a differenza di quanto avviene nella vicina Maglie, si preferisce il termine "loggia".

 


varianti: (in altre località) lammia, liama

esempi:

    • Sta nchianu susu lla lamia cu spannu le rrobbe.
      Sto salendo sulla terrazza per stendere i panni.

sinonimi o termini collegati: loggia, tettu.



A B C D E F G I J L M N O P Q R S T U V Z



"Il dialetto salentino come si parla a Scorrano", di Giuseppe Presicce - Next Page: lamintare | Previous Page: lamentu


Notebook exported on Saturday, 19 May 2012, 17:26:56 PM ora legale Europa Occidentale