"Il dialetto salentino come si parla a Scorrano", di Giuseppe Presicce - Next Page: forficare | Previous Page: foremanu


 foresboriu


significato in italiano: (locuzione aggettivale ed avverbiale, spesso preceduta da "a") fuori dall'ordinario, straordinario, fatto nei ritagli di tempo, (detto di un discorso) fuori argomento, a vanvera.
etimologia: dal termine greco "σπορά" (sporā: semina) in unione con l'avverbio "fore" (fuori).
note: modi di dire:

    • "fare nna cosa (a) foresboriu": fare un lavoro in aggiunta a quello ordinario, lavorare oltre il normale orario lavorativo
    • "cuntare (a) foresboriu": uscire dal seminato, parlare a vanvera.

varianti: (in altre localitā) foresporiu, forespuriu, parasporiu, parasporu

esempi:

    • Sta casa me l'aggiu fatta a fforesboriu.
      Questa casa me la sono costruita nei ritagli di tempo.

sinonimi, generici, analoghi: scāmpulu, scappature.


A B C D E F G I J L M N O P Q R S T U V Z



"Il dialetto salentino come si parla a Scorrano", di Giuseppe Presicce - Next Page: forficare | Previous Page: foremanu


Notebook exported on Friday, 30 March 2012, 18:47:32 PM ora legale Europa Occidentale