"Il dialetto salentino come si parla a Scorrano", di Giuseppe Presicce - Next Page: filippina | Previous Page: filatu


 fileḍḍa


significato in italiano: il filo di seta fatto passare provvisoriamente attraverso il lobo dell'orecchio per impedire l'ostruzione del buco in esso praticato per gli orecchini.
etimologia: dal sostantivo "filu", di cui è diminutivo con cambio di genere.

note: con l'occlusiva retroflessa sonora.  




A B C D E F G I J L M N O P Q R S T U V Z



"Il dialetto salentino come si parla a Scorrano", di Giuseppe Presicce - Next Page: filippina | Previous Page: filatu


Notebook exported on Monday, 26 March 2012, 19:30:13 PM ora legale Europa Occidentale