"Il dialetto salentino come si parla a Scorrano", di Giuseppe Presicce - Next Page: ci 4 | Previous Page: ci 2


 ci 3


significato in italiano: (avverbio di luogo, usato in forma proclitica) qui, in questo luogo; l, in quel luoco.
etimologia: dal supposto latino volgare "hicce", per il classico "hic": qui.
note: invariabile - omofono di "ci": "se", di "ci": "chi?" e di "ci": "che".



varianti: nce, nci.

esempi:

    • A cquai nun ci vegnu cchii.
      Qua non verr pi.
    • A ḍḍai nc'ete nu saccu de ggente.
      L vi una grande folla.

sinonimi o termini collegati: acqui, aḍḍi.

contrari: aveḍḍi.


A B C D E F G I J L M N O P Q R S T U V Z



"Il dialetto salentino come si parla a Scorrano", di Giuseppe Presicce - Next Page: ci 4 | Previous Page: ci 2


Notebook exported on Monday, 18 April 2011, 21:42:44 PM ora legale Europa Occidentale