"Il dialetto salentino come si parla a Scorrano", di Giuseppe Presicce - Next Page: ccetta | Previous Page: ccenca


 ccene


significato in italiano: (pronome interrogativo) che cosa.
etimologia: dal pronome latino neutro plurale "quaene?": che cosa?
note: rispetto a "cce", questa forma viene usata quasi esclusivamente in proposizioni ellittiche del verbo:

    • per chiedere chiarimenti rispetto a fatti o cose cui si è accennato nel discorso
    • come interiezione, per confutare quanto affermato o richiesto dall'interlocutore
    • in locuzioni avverbiali per indicare qualcosa di indeterminato, ma di grande entità o importanza: "comu ccene", "ci sape ccene".

esempi:

    • "T'aggiu ddire na cosa" - "Ccene?"
      "Ti devo dire una cosa" - "Che cosa?"
    • "Tocca cu mme mpresti la machina" - "Ccene!"
      "Devi prestarmi l'auto" - "Ma che dici!"

sinonimi, generici, analoghi: cce, cine.




A B C D E F G I J L M N O P Q R S T U V Z



"Il dialetto salentino come si parla a Scorrano", di Giuseppe Presicce - Next Page: ccetta | Previous Page: ccenca


Notebook exported on Monday, 18 April 2011, 21:42:44 PM ora legale Europa Occidentale