"Il dialetto salentino come si parla a Scorrano", di Giuseppe Presicce - - Next Page: custotia | Previous Page: arcu


 deotu


significato in italiano: devoto, fedele, frequentatore assiduo delle funzioni religiose, dedito al culto di un santo.
etimologia: dal latino "dev
ōtu(m)", participio passato del verbo "devovère": promettere in foto.



varianti: diòtu, teotu, (in altre località) tivotu

esempi:

  • Alla prucessione de Santa Duminica nci su muti deoti ca venene de li paesi vicini.
    Alla processione di Santa Domenica partecipano molti fedeli provenienti dai paesi vicini.

sinonimi o termini collegati: religgiosu.

contrari: rèticu, scumunicatu, bbreu, giuta.


A B C D E F G I J L M N O P Q R S T U V Z



"Il dialetto salentino come si parla a Scorrano", di Giuseppe Presicce - - Next Page: custotia | Previous Page: arcu


Notebook exported on Wednesday, 28 September 2011, 15:56:07 PM ora legale Europa Occidentale