"Il dialetto salentino come si parla a Scorrano", di Giuseppe Presicce - Next Page: culone | Previous Page: culivanu


 culofia


significato in italiano: in senso proprio,donna dal sedere grosso e sformato; come traslato, pelandrona, pigra, scansafatiche.
etimologia: da "culo" e "loffiu" (floscio, cadente).
note: termine usato al solo femminile.



varianti: culoffia (in altre località)

esempi:

    • A ḍḍa culòfia nu lli ndora fface gnenti!
      Quella fannullona non ha voglia di fare nulla.
    • S'ave fatta quanta na culofia.
      E' diventata grassa e sformata.

sinonimi, generici, analoghi: culivana, ncašciaddormi, carufasonnu, pappasonnu, scrufa, scarufazza, sfaticata, scanzafatiche.

contrari, antonimi, inversi:fimminazza.


A B C D E F G I J L M N O P Q R S T U V Z



"Il dialetto salentino come si parla a Scorrano", di Giuseppe Presicce - Next Page: culone | Previous Page: culivanu


Notebook exported on Monday, 18 April 2011, 21:42:44 PM ora legale Europa Occidentale