"Il dialetto salentino come si parla a Scorrano", di Giuseppe Presicce - Next Page: cartocciu | Previous Page: carr˛fulu


 cartiḍḍata


significato in italiano: dolce natalizio di pasta fritta o cotta al forno, fatto di striscioline arrotolate intorno a se stesse in forma circolare e cosparse di miele. Nella vicina Maglie vengono chiamate "cardaÜciole".
etimologia: il termine va messo in relazione con il vocabolo "carteḍḍa" (cartina), documentato in altre localitÓ salentine, con riferimento alla sottigliezza della sfoglia di pasta ("spoju") da cui si ritagliano con lo "sprunu" le striscioline.
note:
con l'occlusiva retroflessa sonora.


 



                                        IL CARTACEO

                                         


A B C D E F G I J L M N O P Q R S T U V Z



"Il dialetto salentino come si parla a Scorrano", di Giuseppe Presicce - Next Page: cartocciu | Previous Page: carr˛fulu


Notebook exported on Monday, 18 April 2011, 21:42:44 PM ora legale Europa Occidentale