"Il dialetto salentino come si parla a Scorrano", di Giuseppe Presicce - Next Page: calera | Previous Page: calaturu


 caleḍḍu


significato in italiano: bellino, carino, simpatico.
etimologia:
diminutivo
, dal greco "καλός" (kalòs): bello.
note:
con l'occlusiva retroflessa sonora.

Il termine non è caratteristico della zona di nostro interesse, nella quale gli corrisponde la forma "buneḍḍu", tuttavia lo riportiamo perché vi è noto e non del tutto assente nell'uso.


sinonimi, generici, analoghi: buneḍḍu, ngrazziatu, ngarbatu, de carbu.

contrari, antonimi, inversi:brutticeḍḍu.


A B C D E F G I J L M N O P Q R S T U V Z



"Il dialetto salentino come si parla a Scorrano", di Giuseppe Presicce - Next Page: calera | Previous Page: calaturu


Notebook exported on Monday, 18 April 2011, 21:42:44 PM ora legale Europa Occidentale